cataniassd2_2
newsdetail
catania-fc-_-logo
v50_1
catania-fc-_-logo
k1
k1
k1

SITEMAP:

k1

The latest News

THE OFFICIAL BLOG OF CATANIA

threads.svg

facebook
instagram
twitter
youtube
whatsapp
tiktok
whatsapp.svg

For further informations: info@cataniassd.com

back

“Non bisogna mollare”

2024-03-29 00:29

author

Insights, Under Highlight,

“Non bisogna mollare”

Dopo la gara con il Giugliano, mister Zeoli ha risposto alle domande dei giornalisti in sala stampa: “La partita si era messa in modo perfetto, quando una squad

Dopo la gara con il Giugliano, mister Zeoli ha risposto alle domande dei giornalisti in sala stampa: “La partita si era messa in modo perfetto, quando una squadra è in difficoltà nella prestazioni e si trova in vantaggio dopo due minuti la situazione è ideale. Nel primo tempo abbiamo vissuto la gara tutti insieme, con il pensiero comune di aspettare un avversario bravo in palleggio. Siamo rientrati in campo sapendo quello che abbiamo passato e stiamo passando ma poi abbiamo preso gol per una nostra disattenzione. Avevano il pallino ma la gara era aperta; il secondo gol del Giugliano rappresenta il nostro momento, con una rete incassata su un fallo laterale visto e rivisto. L’avevamo comunque ripresa e lì si vede se la squadra è matura e pronta almeno a non perdere se non a vincere. Sul piano fisico stavamo bene in campo, gli errori non derivano da debito d’ossigeno. Non abbiamo trovato difficoltà a livello tattico, a livello mentale gli altri sono più liberi e più vogliosi. I cambi? Ruolo per ruolo, con Costantino volevo più gamba per attaccare gli spazi. L’episodio finale ci ha condannato. So che non bisogna mollare, vediamo cosa pensano i giocatori. Dobbiamo portare la concentrazione a 90 minuti. Se non hai giocatori brillanti, giocare con due attaccanti vicini ti può aiutare ma devi arrivare sul fondo. Avevamo preparato la partita sui quinti e poi in verticale, Peralta è stato servito poco. In questo momento il pensiero più difficile è anche dare una spiegazione, dobbiamo affrontare le cose di petto e con orgoglio. Eravamo a un passo dalla serenità che cercavamo da tanto tempo e questa è la cosa che mi da più fastidio. Non mi va di chiedere nulla ai tifosi. La Coppa Italia? Prematuro pensare a chi deve giocare martedì”.

2560px-download_on_the_app_store_badge_it_rgb_blk.svg
2560px-download_on_the_app_store_badge_it_rgb_blk.svg
android-store-mallbox
android-store-mallbox

DOWNLOAD THE CATANIA FC APPLICATION

logo_flazio_bianco

PRIVACY POLICY - COOKIE POLICY

This website is created by:

v11
h1
meliordecinere-ctssd-varianti

CATANIA TEAM

DISCOVER THE ONLINE SHOP

arrow